abruzzoinfesta
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerà i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Informazioni su Sulmona (L'Aquila)

Sulmona, anticamente Sulmo, sorge su un pianoro, a circa 350 m di altitudine, nella parte più meridionale dell’ampia Conca Peligna, nel Centro Abruzzo. Si presenta con estensione longitudinale secondo un asse nord/sud, lambito ai fianchi da due fiumi, il Gizio ed il Vella, che col loro tracciato ne hanno contenuto a lungo l’espansione ad est e a ovest.

Dal punto di vista urbanistico Sulmona è la risultante strutturale di una ricca congerie di stili susseguitisi nei secoli e per lungo tempo sempre all’interno dell’antico impianto, non oltre gli ostacoli naturali dei due corsi d’acqua, travalicati solo con piccole borgate fuori mura, prevalentemente rurali.

Sono del tutto visibili, ancora oggi nella pianta urbana, le tracce del più antico assetto viario di origine romana, secondo un reticolo perpendicolare che si sviluppa dal cardo e dai due decumani, confinato entro una prima cerchia muraria; le successive direttrici di espansione, d’epoca angioina sono tipicamente medioevali, più curvilinee e caratterizzate da agglomerati a schiera piuttosto fitti (abitazioni di artigiani), con vicoli e angiporti, piccoli slarghi e piazzette, il tutto racchiuso entro la seconda cinta, a completamento di quelle aree inizialmente inurbate dai soli monasteri. Il Rinascimento e in seguito il gusto architettonico del Seicento, del Sette e dell’Ottocento, hanno costituito integrazione al preesistente, con edilizia a varia tipologia, tipica di una cittadina del centro Italia ad economia fiorente: alti palazzi signorili con i locali sottostanti spesso adibiti a negozi, case a schiera su due o tre piani, più modeste abitazioni con fienile o stalla nella parte bassa.

Solo in epoca recente Sulmona ha finalmente scavalcato l’ostacolo fluviale a est, ed anche in virtù dell’agevole ponte costruito da Morandi negli anni sessanta, ha finalmente esteso il suo sviluppo abitativo e costruttivo in tutta la vasta campagna che da quel lato si prestava all’urbanizzazione massiccia di quegli anni. Sicché un’edilizia tipicamente moderna, gradevole e curata nei particolari, caratterizza gran parte di quell’ampia zona.

Va sottolineato che a causa dell’alta sismicità del luogo, le costruzioni non superano le altezze imposte dalla relativa normativa vigente, in modo tale che Sulmona si presenta all’occhio che la guardi nella sua verticalità, come un coerente agglomerato, compatto e che non nasconde mai il notevole panorama dei monti che la circondano. Svetta, senz’altro, con i suoi 65 metri di altezza, il campanile della SS. Annunziata, nel cuore del centro storico, ammirevole reduce di tutti i catastrofici terremoti che purtroppo si abbatterono in queste zone.

La città di Sulmona è la Patria dei Confetti, poiché vanta una storia centenaria di diverse famiglie artigiane che nel tempo hanno saputo rendere noto questo prodotto. Infatti, questa città esporta oggi confetti in tutto il mondo. La fabbricazione dei confetti moderni iniziò a Sulmona nel XV secolo come è comprovato da alcuni documenti del '400, custoditi nell'Archivio Comunale.

Sulmona è una città veramente ricca di monumenti e luoghi di interesse. Tra i più rilevanti troviamo: Cattedrale di San Panfilo, Complesso dell'Annunziata, Chiesa di San Francesco della Scarpa, Chiesa di Santa Maria della Tomba, Badia Morronese, Eremo di Sant'Onofrio al Morrone, Santuario di Ercole Curino, Palazzo Sardi, Palazzo Sanità, Porta Romana, Porta Napoli.

Festa del Santo Patrono San Panfilo il 28 aprile

Sito Comune di Sulmona


Sagre, feste e altri eventi a Sulmona

Pasqua a Sulmona25 / 27 marzoRiti della Settimana Santa a Sulmona. Il Venerdì Santo la processione del Cristo Morto, la Domenica di Pasqua il tradizionale rito della Madonna che scappa in piazza.
Festa dei Fuochi e Palio degli Asini a SulmonaMarzo, data non confermataNel corso della manifestazione giochi della tradizione popolare, stand eno-gastronimici e concerti di musica folk.
Festa di San Panfilo a Sulmona28 aprileSulmona celebra il "Santo ortolano", tradizionale processione e fiera di prodotti tipici e dell'artigianato locale.
Giostra Cavalleresca di SulmonaUltimo fine settimana di luglioRievocazione storica di epoca rinascimentale che consiste nella sfida tra i sette borghi e sestieri dell'antica città di Sulmona.
Presepe vivente di SulmonaDicembre, data non confermataIl centro storico di Sulmona ospita il presepe vivente itinerante tra gli angoli più suggestivi della città.
Natale a SulmonaDicembre, data non confermataDurante il periodo natalizio Sulmona propone un interessante cartellone di eventi che spaziano dalla Cultura alla Musica, dall'Arte al Teatro e la Mostra Internazionale dei Presepi.

Home Abruzzo in festa Sagre in Abruzzo Feste in Abruzzo Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Abruzzo Eventi di rilievo Santi patroni
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Chieti L'Aquila Pescara Teramo
Elenco feste e sagre
N.B. abruzzoinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie