abruzzoinfesta
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerà i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

La Festa dei Banderesi a Bucchianico

17 maggio - Bucchianico (CH)

La Festa dei Banderesi è una rievocazione storico-folcloristica che trae origine da un fatto accaduto a Bucchianico (CH) nel Medioevo, allorché la popolazione mise in fuga l'esercito della vicina Teate, che assediava la città, con l'intervento del patrono S. Urbano, che, apparso in sogno al Sergentiere, il capo della milizia cittadina, gli suggerì di far correre gli uomini avanti e indietro sui merli delle mura per sembrare così molto più numerosi. Da allora, ogni anno, in segno di ringraziamento al Santo, i Bucchianichesi rievocano l'avvenimento con una sfilata, detta della "ciammaichella" dal modo di procedere a zig-zag, che costituisce il momento più spettacolare e più coinvolgente della festa.

Sfilata dei Carri e dei Canestri
Durante tutto l'anno il Banderese, eletto l'anno precedente, organizza incontri e cerimonie per raccogliere fondi per la festa. Le quaranta contrade e i quartieri medievali della cittadina partecipano attivamente e lavorano per predisporre i carri e i canestri che sfileranno la domenica precedente la festa di S. Urbano. Tra i carri, che riproducono scene di vita contadina, ve ne sono quattro fissi: il carro del letto, il carro del pane, il carro della legna e il carro del vino, che ricordano quelli che gli abitanti delle campagne portarono in paese per resistere all'assedio. I canestri sono dei cesti con composizioni floreali, realizzate con meravigliosi fiori di carta molto simili a quelli veri; durante la sfilata vengono portati da ragazze in costume, chiamate “pacchianelle”. Sono oltre mille i figuranti che animano il corteo che, partendo dalle varie contrade, si raduna nel pomeriggio presso il campo sportivo di Bucchianico per poi snodarsi per tutto il paese, fino al momento più spettacolare, la sfilata della “ciammaichella” nella grande piazza.

La festa dei Banderesi è molto complessa. Oltre la sfilata della domenica, il 24, il 25 e il 26 maggio sono giornate dedicate a cerimonie e riti particolari distribuiti nei tre giorni.


Per maggiori informazioni

Sito Banderesi Bucchianico - Sito Pro Loco Bucchianico


Ultima modifica 25/08/2016 ore 14:32


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Home Abruzzo in festa Sagre in Abruzzo Feste in Abruzzo Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Abruzzo Eventi di rilievo Santi patroni
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Chieti L'Aquila Pescara Teramo
Elenco feste e sagre
N.B. abruzzoinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie