abruzzoinfesta
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerà i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Festa di San Panfilo a Sulmona

28 aprile - Sulmona (AQ)
La festa del patrono San Panfilo a Sulmona si celebra da epoche remotissime. La conferma viene data da un'iscrizione che compare nel calendario liturgico affrescato nel Santuario di Bominaco, posto situato lungo gli antichi sentieri della transumanza in direzione di L'Aquila.

La festività si teneva in primavera, muoveva ed animava tutto il mondo rurale e contadino che affidava al "Santo ortolano" (Sante Pampene urtulane...) le speranze per raccolti copiosi. Quindi un santo dal forte impatto carismatico sulle popolazioni locali, ma anche al di fuori del "contado" tanto che la Cattedrale del Santo è da sempre considerata un vero Santuario. Nella tradizione, il giorno della festa vi era l'usanza di consumare pasti inconsueti per una sorta di riscatto sociale da parte della gente più umile che usava recitare " uogge è Sante Pampene, nostre avvocate, ce la facemme na scialate de pane bianche a maccarune, chesta è la festa de i cafune".

Oggi le celebrazioni del Patrono San Panfilo prevedono la rituale processione il pomeriggio del 28 Aprile di ogni anno per le vie principali della città. Viene trasportato il prezioso busto Reliquario in rame dorato e argento con smalti e ceselli lavorato tra il 1458 e il 1459 dall'orafo sulmonese Giovanni Di Marino Di Cicco. Partecipano al corteo anche le due confraternite di Santa Maria della Tomba e della SS.Trinità. Va detto anche che la tradizione religiosa prevede 9 giorni prima della festa, la recita della novena in ogni Parrocchia della città.

Il programma civile della festa solitamente organizza una fiera di prodotti tipici e dell'artigianato locale e non, oltre alla presenza di numerosi espositori di piante da frutto e di ortaggi. Alla serata del 28 Aprile si assiste a concerti di musica e ai fuochi pirotecnici.

Ultima modifica 16/04/2015 ore 19:05
Fonte / Autore: http://www.sbsae-aq.beniculturali.it/


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Sulmona

Sulmona, anticamente Sulmo, sorge su un pianoro, a circa 350 m di altitudine, nella parte più meridionale dell’ampia Conca Peligna, nel Centro Abruzzo. Si presenta con estensione longitudinale secondo un asse nord/sud, lambito ai fianchi da due fiumi, il Gizio ed il Vella, che col loro tracciato ne hanno contenuto a lungo l’espansione ad est e a ovest.

Dal punto di vista urbanistico Sulmona è la risultante strutturale di una ricca congerie di stili susseguitisi nei secoli e per lungo tempo sempre all’interno dell’antico impianto, non oltre gli ostacoli naturali dei due corsi d’acqua, travalicati solo con piccole borgate fuori mura, prevalentemente rurali.
Leggi tutto »

Home Abruzzo in festa Sagre in Abruzzo Feste in Abruzzo Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Abruzzo Eventi di rilievo Santi patroni
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Chieti L'Aquila Pescara Teramo
Elenco feste e sagre
N.B. abruzzoinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie