abruzzoinfesta
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerà i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Pasqua a Teramo

25 / 27 marzo - Teramo (TE)
Pasqua a Teramo, la processione della "Desolata".

La tradizionale visita ai sepolcri, nella serata del Giovedì Santo, precede la processione penitenziale di origine medievale della Madonna Addolorata, evento culminante delle manifestazioni della Settima Santa. La processione detta anche della "Desolata" ha origini medievali (XIII secolo) ed è un momento di forte impatto emotivo e partecipazione . Inizia alle quattro del mattino e dura fino all'alba: è la rappresentazione della Madre che va alla disperata ricerca delfiglio, condannato a morte certa.

Il lungo corteo "racconta" il dolore di Maria in lutto alla ricerca del figlio morto Gesù. La statua della Madonna, accuratamente pulita e riassettata nei giorni precedenti, viene portata in processione da uomini che indossano una tunica nera, portando in mano una croce, e da donne velate e in gramaglie. Quest'anno la processione ha inizio presso la Cattedrale di San Berardo, in Piazza Martiri, e si snoda attraverso le principali chiese del centro storico. Un percorso di oltre sei chilometri che attraversa la città toccando le principali chiese del centro storico. Ad accompagnare nel suo dolore la "Desolata", canti, lamenti struggenti e la luce soffusa di torce e candele portate dai numerosi partecipanti.

Il pomeriggio del Venerdì Santo, invece, in centro si svolge la tradizionale Processione del Cristo Morto che parte dalla Chiesa dell'Annunziata. La Vergine, portata a spalla segue il carro dove è adagiato il Cristo portato anch'esso a spalla dai macellai teramani e dalle Pie donne che reggono il pizzo che fuoriesce dalla statua. Aprono la processione i simboli della Passione di Cristo come La Tunica e i Dadi, Il Calvario, Il Gallo, La Corona di Spine e ancora molti altri. seguono le bambine che rappresentando Maria portano nelle mani un fazzoletto e sul petto una spadina.

Il corteo arriva in Piazza Martiri della Libertà dove il Vescovo benedice la comunità, per poi rientrare nella chiesa da cui è partita.

Per maggiori informazioni

Sito Comune di Teramo

Ultima modifica 12/05/2015 ore 15:27
Fonte / Autore: Sito Turismo Provincia di Teramo


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Home Abruzzo in festa Sagre in Abruzzo Feste in Abruzzo Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Abruzzo Eventi di rilievo Santi patroni
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Chieti L'Aquila Pescara Teramo
Elenco feste e sagre
N.B. abruzzoinfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie